Devil May Cry 3: Dante's Awakening

Prova Playquotes
Gioca Online
 
oppure scarica l'app

Generi

Action

La storia in breve
La trama, come suggerisce il prequel, ci mostra le origini di Dante e del suo potere demoniaco. Condivide lo stesso padre, le stesse fattezze e, forse, anche lo stesso "mezzo-potere" con il fratello gemello Vergil. I due "bambini-demoniaci", come verrà citato dopo, sono figli del leggendario cavaliere nero Sparda: un demone allo stato puro che, innamoratosi di una donna umana, si votò al servizio dell'umanità stessa combattendo i suoi simili. Riuscì dopo un'epica battaglia contro il Signore delle Tenebre, Mundus, a confinare tutte le entità maligne oltre il portale del Caos, che conduceva direttamente all'inferno sacrificando però la cara moglie. Sparda utilizzò il sangue umano della persona più a lui cara per sigilillare per l'eternità la possente torre demoniaca Temeni-Gru, mezzo di comunicazone tra il mondo umano e gli inferi, se stesso, il suo potere e tutti i demoni ancora sparsi per la terra. Il suo ereditario potere, ancora da scoprire del tutto, vive nei suoi figli, mezzi demoni e mezzi umani, Dante e Vergil.

i personaggi

Dante

E' un mezzo demone, un cacciatore di taglie, proprietario di un'attività a cui ancora deve dare un nome.

Vergil

E' il fratello di Dante, un guerriero allo sbando corrotto dal potere.

Mary

Un'umana cacciatrice di demoni, soprannominata Lady da Dante.

le citazioni

"

Merda... comincio a pensare di essere uno sfigato con le donne

"
"

Pensavo fosse solo una favola per bambini.

Ma poi ho scoperto che questa non è affatto una storia mitologica.

"
"

Tutti e due.
E anche se nelle loro vene scorreva lo stesso sangue demoniaco, i due fratelli si davano battaglia come i peggiori dei nemici.

"

gli screenshot

le console

PlayStation 3 (29/03/2012)
PlayStation 2 (24/03/2005)

Le citazioni inserite in PlayQuotes vengono utilizzate a fini di insegnamento o per finalità illustrative, e non vengono sfruttate per fini commerciali. Privacy Policy