La Terra di Mezzo: l'Ombra di Mordor

Prova Playquotes
Gioca Online
 
oppure scarica l'app

Generi

Action
Adventure

Dopo la sua sconfitta a Dol Guldur, Sauron ritorna a Mordor per riorganizzarsi per la guerra. La Terra Nera è sotto il controllo, alNero Cancello, di un manipolo di soldati di Gondor, tra i quali il ranger Talion insieme a sua moglie e a suo figlio. Quella notte, Sauron attacca il Nero Cancello che viene ripreso sotto il suo comando, i soldati di Gondor vengono uccisi tutti tra i quali Talion, dopo aver visto la morte della sua famiglia ad opera dei maggiori servi di Sauron, i Capitani Neri. Ma Talion viene misteriosamente riportato in vita da uno spettro, che si rivela essere il fantasma di Celebrimbor, il più grande fabbro elfico della Seconda Era, noto per aver forgiato tramite i consigli di Annatar, il Signore dei Doni (in realtà Sauron travestito), gli Anelli del Potere, poi ucciso insieme a tutta la sua famiglia dallo stesso Sauron. Legati sia dalla maledizione lanciatagli dall'Oscuro Sire che dalla vendetta, Talion e Celebrimbor avanzeranno per tutta Mordor, prendendo possesso delle menti degli orchi grazie ai poteri dell'elfo, e uccidendo tutti i servi di Sauron fino ad arrivare all'Oscuro Signore di Mordor.

le citazioni

"Ghurarmu shirkush' agh azgushu (Un sacrificio di sangue e ossa)."
"Gùl-n' anakhizak (Al tuo ritorno sarai un'ombra)."
"La Mano Nera lo vuole vivo."

gli screenshot

Le citazioni inserite in PlayQuotes vengono utilizzate a fini di insegnamento o per finalità illustrative, e non vengono sfruttate per fini commerciali. Privacy Policy